Secondo pareggio in due trasferte ostiche. Dopo il pari a reti bianche del Franchi, arriva un 2-2 frizzante a Bergamo. Succede tutto nel primo tempo, il vantaggio dei padroni di casa, il ribaltone rossoblù con le reti di Criscito e Sanabria e il gol che cristallizza il risultato di Ilicic. La gara si apre subito con i nerazzurri all’attacco, ma l’urto viene retto bene dalla difesa del Genoa che vede tra gli interpreti Masiello, freschissimo ex di giornata. Perin viene impegnato dopo dodici minuti da Zapata, ed è costretto a deviare in angolo. Sul corner seguente il centravanti colombiano fa la torre e Toloi di testa ribadisce in rete. Il Grifo ha subito l’occasione del pari, capitan Criscito serve Sanabria con un cross dalla trequarti, la zuccata del paraguaiano non impensierisce Gollini. Al 17’ però Sturaro riesce ad arpionare un pallone in area e viene steso da Hateboer, è rigore. Capitan Criscito si prende la responsabilità, e non sbaglia. 1-1. Il Grifo prende campo, ci crede. Alza il baricentro e viene premiato. Alla mezz’ora Biraschi controlla un bel pallone al limite, sul rimpallo si avventa nuovamente Sturaro, che scodella in mezzo e trova Sanabria che insacca di testa. Vantaggio rossoblù. Che però non dura molto. Nell’azione seguente Zapata dalla sinistra serve Ilicic che col piattone insacca. È 2-2. Prima della fine del primo tempo c’è un’occasione per parte per andare in vantaggio: per il Genoa la bella conclusione di Pinamonti trova un Gollini attento, per la Dea Ilicic da solo davanti a Perin spara in bocca al portiere. Nella ripresa i ritmi restano alti ma le azioni limpide sono meno. Fino all’ora di gioco, quando Perin mette il mantello da Superman e sventa una conclusione pericolosissima di Gosens. A dieci dalla fine Behrami rimedia la seconda ammonizione. La punizione che ne deriva vede ancora protagonista il numero uno del Grifone, che toglie dal sette una deviazione di Toloi. Con il coltello tra i denti Criscito e compagni lottano per tenere il punto, che arriva. Termina 2-2, arriva un punto d’oro, la strada è quella giusta.

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15