“Passaggi, passaggi. Uno per l’altro. Venite qua, dai, chiusura”. I riferimenti del tecnico, del vice Lazzini e dell’ex bomber Muzzi, hanno fatto da colonna alla seduta pomeridiana, strizzata da un tempo ballerino. Pioggia, sole, nuvole. N volte in ordine sparso. E via così. K-way, via i k-way. Da uscirci matti dopo la bocca buona fatta nei giorni passati. Nel campo seminato di sagome e cinesini sono stati provati i movimenti per attaccare la porta, dopo l’attivazione che ha inaugurato i giochi. Tra accenni al match col Saint Lo Manche, le cose filate lisce o da rivedere, una partitella dieci contro dieci ha completato l’agenda. Difesa vs attacco. Le gambe girano a bassi giri per la mole di sviluppi atletici. I cervelli lavorano per sintonizzarsi su un pensiero unico come nei desiderata. Tra una fase e l’altra, i meeting per mettere i puntini sulle i.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Perugia
- VS -
Genoa
27-11-2022 15:00