Il Genoa espugna il Vismara, supera il Milan 2-1, sorpassa gli avversari in classifica e termina il campionato al nono posto. Dopo la vittoria con la Lazio, Dumbravanu e compagni concedono il bis. Al primo vantaggio rossoblù, segnato in apertura di primo tempo da Besaggio (gran tiro al volo su cross di Eyango e settimo centro stagionale), rispondono nella ripresa i padroni di casa ristabilendo l’equilibrio (deviazione aerea di Frigerio su traversone di Oddi). Meglio i grifoncini di Chiappino nella prima parte. I ragazzi di Giunti si fanno sotto dopo l’intervallo, prima del rigore che nel finale regala il successo ai nostri. Eyango va vicino al raddoppio al 22’, Pseftis in uscita smanaccia in angolo il pallonetto. Prima del riposo i lombardi aumentano i giri del motore, Agostino vola per intercettare la conclusione di Mionic. Dopo il ritorno in campo Besaggio sfiora la doppietta con un siluro che sibila a lato del montante. Il Milan con N’gbesso saggia ancora gli ottimi riflessi di Agostino. A un minuto dal termine Kallon viene steso da Obaretin, sul dischetto Serpe trasforma.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Palermo
10-02-2023 20:30
Stadio Luigi Ferraris