I saranno famosi hanno la faccia pulita, piedi da trequartista e la disponibilità al sacrificio di Mattia Zennaro. Dalla laguna di Venezia al golfo della Liguria l’acqua non manca per navigare dentro una crescita serenissima. “Farò 19 anni tra un mese e ho tutto da imparare, devo lavorare più dei compagni per cogliere l’opportunità. Mi sono reso conto dagli allenamenti di come si viaggi a un ritmo diverso rispetto alle precedenti esperienze. E’ un sogno che si avvera guardare da vicino campioni che vedevo in tv. L’obiettivo è migliorare con l’impegno e i consigli dei giocatori più esperti. Al Venezia ho collezionato 10 presenze e fatto passi avanti sotto il profilo mentale. Posso migliorare qualcosa pure nella fase difensiva, però ritengo di avere la predisposizione giusta e determinate caratteristiche. Da adolescente l’idolo era Kakà per la pulizia e l’eleganza delle giocate”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15