Dritto, rovescio. Punto. Stefanos Tsitsipas e il Genoa. Due rette che si sono incontrate. “Non so bene come sia nata questa passione. Forse da bambino, per i colori della maglia…”. Il campione greco, come il collega Fabio Fognini, da un po’ professa simpatie per i colori rossoblù. Le stelle della racchetta, quelle del pallone. Dagli smash alle rovesciate. Numero 6 nel ranking internazionale, Stefanos sta furoreggiando nelle ATP Finals a Londra. Dopo l’esordio vittorioso servito con Medvedev, giovedì si appresta ad affrontare il detentore del titolo, il tedesco Alexander Zverev. In campo oggi l’italiano Matteo Berrettini, messo sotto da re Federer. Dal pallone alla pallina. In bocca al lupo a Stefanos dal club più antico in Italia.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Spal
12-07-2020 17:15
Stadio Luigi Ferraris